HOME

Glossario
Posta elettronica
Netiquette
Manutenzione
Sicurezza
Download guide
Ergonomia
Storia e cultura
Leggi di Murphy
Links utili
Utilità
Contattami

 

 

 

 

NETIQUETTE

aggiornato al: 13-oct-09


 

La "Netiquette" è il galateo della Rete, cioè un insieme di regole di buone maniere ormai diffuse e consolidate in Internet da seguire quando si visitano siti e si scrive a qualcuno sia via posta elettronica, che nei chat, nei newsgroup, nei forum o in generale, quando si comunica con qualcuno in Rete.

Su questo argomento esistono già molte pagine, ne segnalo solo alcune qui di seguito e ne consiglio vivamente sia la lettura che l'utilizzo.

Intanto vi segnalo le regole che io ritengo essere le più importanti:

Mandare messaggi concisi e precisi

Soprattutto se manca confidenza. Così come non si ferma una persona per strada e la si tiene a chiacchierare per ore, così non è il caso di inviare a persone poco conosciute fiumi di parole.
Usare le MAIUSCOLE solo per enfatizzare

È una consuetudine ormai consolidata da anni, perché la posta non parla e perché le minuscole sono di lettura più riposante. Le maiuscole sono considerate come un urlo, un'enfasi molto forte, da usare con parsimonia, nei titoli, semmai, o in qualche parola, come potete vedere in questa stessa pagina.

Firmarsi sempre

Chiudere ogni mail con la propria firma completa. Di solito si prepara una firma predefinita, completa di recapiti e altri dati. Oltre che una questione di normale cortesia, è utile quando l'indirizzo email non è "parlante" (cioè è fantasioso e non si capisce a chi appartiene) e per far sapere al destinatario che il messaggio è davvero finito (infatti a volte, raramente, potrebbe arrivarne solo una parte).

Abbinare nome e cognome all'indirizzo In modo che giÓ nella lista della posta in arrivo il vostro destinatario non debba impazzire a chiedersi chi mai sarÓ lilith77 o frachiar.
Oggetto mai vuoto, conciso e coerente col contenuto dell'email Sempre considerando che il nostro destinatario ha centinaia di email da gestire
Non allegare file pesanti senza permesso Chiedete al vostro destinatario se potete e che tipo di collegamento ha (analogico o adsl?) e agite di conseguenza.
Informare dell'invio di allegati Nel corpo della mail, dite esplicitamente che state mandando allegati e che allegati, se infatti non lo fate, il vostro destinatario può supporre che si tratti di virus attaccati da soli alla vostra email e, se ha buon senso, li cancella
Usare il campo CCN quando serve (Copia Conoscenza Nascosta) È un campo che di solito non si vede, va chiesto di mostrarlo. Si usa quando mandate la stessa email a più persone che non si conoscono fra loro, così nessuno di loro saprà a chi altro avete scritto, nessuno saprà indirizzi di altri, non fate circolare indirizzi altrui che potrebbero finire nella rete di gente con pochi scrupoli, che ne farebbe un uso improprio.
Usare "Rispondi" o "Scrivi" con criterio

"Rispondi" si usa appunto per rispondere ad un messaggio pervenuto, riaguardo al contenuto della mail ricevuta appunto. Se invece volete scrivere a quella persona, ma per motivi del tutto diversi, componete una mail nuova, non usate "Rispondi" perché c'è chi organizza la propria posta per Discussioni e in questo modo gli scombinereste l'organizzazione.
E viceversa, per lo stesso motivo.

Usare "Rispondi al mittente"o "Rispondi a tutti" con criterio

Se la email che avete ricevuto è stata mandata anche ad altri, il primo comando vi fa rispondere solo al mittente, l'altro a tutti gli altri destinatari (salvo quelli nascosti). Attenzione ai gruppi di discussione: il primo comando risponde al gruppo stesso, cioè comunque a tutti, se volete rispondere ad una sola persona, anche se l'email proviene dal gruppo, cambiate il destinatario prima di inviarla.
In ogni caso, in sintesi, controllate sempre a chi state scrivendo, prima di mandare davvero l'email.

Evitare di fare SPAM Cioè di far circolare mail spazzatura tipo "se non mandi questa mail a 7 amici avrai 7 anni di guai" o "se mandi questa mail guadagnerai per ogni email spedita" o "c'è una bambina da salvare" e non si sa quanto tempo fa è partita la mail e, soprattutto, se è vera...
Rispondere almeno al primo messaggio di qualcuno Non si può mai essere sicuri che la nostra mail sia stata ricevuta e letta, quindi è cortesia rispondere a chi ci scrive (soprattutto la prima volta), se non altro per dire che la mail è arrivata a destinazione e tranquillizzare il mittente.
Se non avete tempo di rispondere, scrivete almeno per dire questo.
"Quotate" correttamente Soprattutto nei gruppi di discussione. Vi spiego meglio il QUOTING qui.
Prima di fare domande ad un gruppo o ad un servizio fare almeno un tentativo serio per rispondersi da sé Cioè prima di porre domande, provate prima a cercare la risposta da voi... magari è già stata data o nelle FAQ del servizio o nelle discussioni precedenti del gruppo!!!!